Amore & Storie di Vita | Seduzione | La vostra posta | Racconti

SENZA CURIOSITÀ NON SI SEDUCE

SE LA SITUAZIONE È IN STALLO, L’ARMA SEGRETA È LA CURIOSITÀ 

LA MAIL

Ciao Jean
sono Letizia. Volevo spiegarti la mia situazione: io ho avuto la sfortuna di innamorarmi della persona sbagliata.

C’è un mio ragazzo che fa il [professione del lavoro autonomo] che veniva sempre per rifornire il [esercizio commerciale] e che dovendo fatturare, doveva per forza passare da me.

Fatto sta, che più  o meno sono tre anni che lo vedo. Ma solo da un anno a questa parte questa persona ha mostrato un fortissimo interesse nei miei confronti, non solo con sguardi, ma proprio con commenti audaci e complimenti continui.

COMPLIMENTI CHE HANNO ACCESO LA MIA CURIOSITÀ

Un giorno addirittura ha esclamato al capo reparto: “Se potessi sposerei quella ragazza immediatamente!” La cosa mi ha colpito molto per il pensiero, non per l’attrazione, che so che è il mio pezzo forte, perché dagli uomini vengo considerata molto bella.

Io ho decine di uomini che mi vengono dietro, ma nessuno si è mai lanciato come faceva lui: addirittura mi disse che aveva avuto una proposta di lavoro all’estero, ma che non l’aveva accettata perché per lui significava non vedermi più.

Questi ragionamenti mi hanno fatto riflettere e mi sono detta: “Ma si  dai, se questo qua ci prova, usciamoci,  perché no.”

LUI È INDECIFRABILE

E puntualmente è  arrivato l’invito ad uscire. Al termine del lavoro, la sera, mi porta al cinema: strana come uscita, mi sarei aspettata di conversare un po’ e lui invece disse che voleva vedere un film. Posso dirti che nonostante il buio e le scene frequenti di sesso nel film, lui è  stato un signore, non ci ha provato minimamente.

Poi siamoandati a prendere qualcosa da bere in un locale nel centro di Roma. Seduti al tavolino, lui stava distante ed ero io, con la scusa del giubbotto che cadeva, ad avvicinarmi a lui. A un certo punto, ci siamo avvicinati… lui mi ha guardato con lo sguardo del bacio. Io ho chiuso gli occhi e ho sentito solo questa frase: “Non voglio che accada così”. Tremendo.

ORA NON CI SENTIAMO PIÙ

Poi lo riaccompagno a casa perché lui era senza macchina e ad un certo punto, lui inizia a baciarmi con frenesia, io lo fermo dicendogli perché avesse detto di no prima e lui mi manda a fanculo e scende dalla macchina.

Ora non ci sentiamo più. Questa cosa non mi piace, perché io ho interesse e vorrei che si facesse sentire. Vorrei dichiararmi… che ne pensi?

Attendo un tuo parere

Letizia

 


LA RISPOSTA ALLA MAIL

Ciao Letizia

menomale che mi hai scritto, stavi per fare la cosa più deleteria in assoluto: cioè dichiararti. Se ti interessa una persona, mai e poi mai dichiararsi, è l’anticamera dell’insuccesso.

Meglio giocare, parlare, alludere, ammiccare, ma non bisogna mai dare la certezza di un coinvolgimento, altrimenti non riesci a friggergli la testa. Ma attenzione però, quando capisci che lui è fritto, non bisogna aspettare troppo a sedurre, altrimenti arriva un’altra e te lo frega.

ATTENZIONE ALLA NEW ENTRY

Sì perché quando l’uomo è coinvolto di una donna è più vulnerabile e sessualmente è molto più ricettivo. Il che significa che se tu in quel lasso di tempo non agisci, un’altra potrebbe fiutare “che lui è disponibile all’accoppiamento” e accaparrarselo. E quindi vedresti il tuo lui che corteggia e spende per un’altra: sarebbe una vera amarezza, dopo che avevi investito tanto tempo per sedurlo.

LA SOLUZIONE È CREARE CURIOSITÀ

Piuttosto che dichiararti, potresti farti sentire con il pretesto di una scusa, per esempio con questo messaggio, un classico per eccellenza: “Dopo ti devo dire una cosa importante…” Quante volte da piccola avrai fatto usato questa frase per giocare? Credo tantissime. E l’interlocutore non era curioso di sapere cosa fosse? Penso proprio di sì.

Altre varianti sono “Ho bisogno di un favore…” “L’altra volta avevo dimenticato di dirti…” e via dicendo. L’importante è mantenere sempre alta la suspense. Ti starai chiedendo: ma alla fine gliela devo dire questa cosa? Ma certo che no! Sennò finisce il gioco!

Devi colpirlo nella curiosità. È proprio la curiosità, il motore della seduzione. Se non si rende la preda curiosa non si seduce. Purtroppo non puoi imporgli di cercarti, dipende dallo schema di impostazione del vostro rapporto: se sei tu a cercare, sarà molto, ma molto difficile che lui ti cercherà.

Prova ad accendere la miccia con un messaggio e vediamo se “prende fuoco” questo flirt.

Jean Claude

 

 

JOHANNESFALCO INSTAGRAM • Segui


Codice di sicurezza:
security code
Inserire un codice di sicurezza.:

Invia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.