Redazione

PRIMA DI SCRIVERMI SU JOHANNESFALCO LEGGI QUESTO ARTICOLO


Milano, Italia – Buongiorno a tutti. Dopo 4 mesi sabbatici dal blog, siamo tornati a parlare dei nostri argomenti. Non ho cazzeggiato in giro, ma ho dovuto occuparmi della distribuzione e del marketing di johannesfalco , ho stipulato nuovi accordi, ho scritto dei libri e ho avuto una marea di casi presi in carico.

Pensavo che essere assente per un tempo così lungo potesse nuocere alle visite di Johannesfalco e invece, sorprendentemente, il pubblico si è quadruplicato. Iniziamo il nostro nuovo ciclo di pubblicazione con un articolo che può aiutarvi a risolvere i vostri problemi. 

Questo articolo è dedicato a voi lettori e alle istruzioni corrette per contattarmi. Hai pensato di scrivere a Johannesfalco per avere un consiglio? Sicuramente è un’ottima opportunità per avere più chiara la situazione sentimentale e o personale che ti mette una certa tensione. SE STAI PENSANDO DI SCRIVERMI, LEGGI PRIMA QUESTO ARTICOLO.

 

COME SCRIVERE A JOHANNESFALCO E COME VENGONO ELABORATI I TUOI DATI

  1. Se mi contatti, fallo tramite il form del blog, per un primissimo contatto. Ma sappi che dovrai aspettare qualche giorno prima che ti rispondo, perché come te ci sono tantissimi altri utenti che mi scrivono. Il processo in cui esamino i casi  e le risposte sono gratuiti e non prevedono costi a carico dell’utente, salvo che quest’ultimo non  chieda esplicitamente di essere seguito individualmente.

  1. I tuoi dati non saranno gestiti da terzi, non saranno trattenuti dal sottoscritto, avranno solo funzione di abbinamento per identificare il mandatario del messaggio. I contenuti delle mail non verranno mai pubblicati senza il tuo consenso scritto, quindi tranquilla/o, contattami senza timore.

  1. Veniamo al corpo del testo. Il messaggio deve essere sintetico, breve e conciso, deve toccare i punti salienti del fatto accaduto senza i minimi dettagli (che saranno chiesti in un secondo momento, qualora sarai ricontattato/a). Perché devi pensare che come la tua mail,  al giorno ne leggo tante altre e anche io ho una vita, lavoro, ho degli affetti, una famiglia, mi dedico a me stesso e quindi ho un tempo specifico per questa attività (e non vengo pagato, quindi ne ho diritto)

  1. La risposta. La mia replica alla mail ti inviterà a contattarmi tramite Instagram all’indirizzo @jeanclaudebergesio o su Facebook al profilo “Jean Claude Bergesio”  perché ti chiederò di identificarti con un account. È una procedura che ho inserito per tutelarmi e preservarmi da cattive esperienze. Senza identificazione dell’utente io non rispondo. Questa condizione è imprescindibile e tassativa.

 

RICORDATI CHE:

Io non sono uno psicologo quindi non mi devi dare del lei e non devi partire in quarta parlandomi di tutto, tutto, tutto di te. Non sono in partenza un  tuo amico (magari accadrà) e quindi non devi bombardarmi ogni secondo con Direct in Instagram per qualsiasi cosa ti accada. Prenditi il tempo di vivere le cose, riflettici sopra e poi mi contatti. La frequenza ideale è ogni 3/4 giorni. Potrebbe anche capitare che ti chieda io aggiornamenti, perché faccio sempre un giro delle consulenze.

Seguendo queste linee guida sicuramente avremo un rapporto gratificante per entrambi e riusciremo a risolvere il tuo problema. Ma non è sempre possibile risolvere i problemi dell’utente, perché delle volte incontro delle rigidità mentali nelle persone che non permettono di poter cambiare le condotte sbagliate. Se mi scrivi, devi provare totalmente il mio metodo: se vuoi provare senza fidarti, non  mi scrivere nemmeno, lascia spazio ad altri che forse hanno più bisogno di te.

Jean Claude

 

Clicca il Link per andare sul mio profilo Instagram

 

Codice di sicurezza:
security code
Inserire un codice di sicurezza.:

Invia

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.