Amore & Storie di Vita | Seduzione | La vostra posta | Racconti

LUI È FIDANZATO MA MI GUARDA: CHE COSA SIGNIFICA?

UN RAGAZZO FIDANZATO TI GUARDA ANCHE QUANDO È CON LA SUA FIDANZATA? NON CI SONO DUBBI, VUOL DIRE CHE… ECCO COME ATTRARLO A TE

Ciao Jean Claude

sono Rachele… ti ho già scritto… sono quella del Caf… ma ti riscrivo perché c’è un’emergenza!

C’è un ragazzo mi piace cioè non mi piace, o forse mi piace solo il suo modo di guardarmi… ma lui mi guarda anche quando è con la sua fidanzata!

Immediatamente, la situazione mi turbava parecchio e non volevo dare addito a questa cosa: evitavo di guardarlo, facevo finta di non vederlo. Ma lui continua sempre a guardarmi da lontano con insistenza…. ripeto fisicamente non mi fa impazzire, ma ha un modo di guardarmi bellissimo. Quando mi guarda mi sento stupenda, la più figa di tutte, mi sento bene.

UN RAGAZZO TI GUARDA SOLO DA LONTANO? SCOPRI IL VERO SIGNIFICATO

Delle volte invece guarda da lontano e da vicino niente, volta la faccia… una mia amica ha detto che lo fa apposta perché cerca di sentire lo sguardo mio su di lui.

Non ne posso più fare a meno di questi sguardi. Quando viene al bar dove lo vedo, lui molte volte è con la fidanzata e la abbraccia, la stringe, la bacia, ma guarda sempre me in continuazione. Non so perché, ma quando succedono queste effusioni li guardo anch’io insistentemente e mi sento anche un po’ eccitata. Perché accade?

Ma mi sento tanto bloccata, alle volte dall’esterno posso sembrare anche riluttante nei suoi confronti.

Delle volte quando vado via, si alza in piedi ed esce fuori dal bar per vedermi camminare per la strada, finché non giro l’angolo: tutto questo mi piace… questo sconosciuto mi ha fatto sentire più importante di tutti i ragazzi con cui sono stata, con un solo sguardo. Ma mai una parola. Una volta l’ho salutato ma la volta dopo lui zero.

Sai, sono combattuta. Lui è fidanzato,ma vorrei provare a vedere quanto mi desidera, quanto sa giocare col mio corpo… non so cosa sarà, ma mi piacerebbe provare. Ma sono anche combattuta perché ho paura del rifiuto perché lui è impegnato. Poi anche per la sua ragazza: confesso che delle volte prendo degli spunti da lei per piacergli, anche perché è una ragazza piena di stile.

Forse mi faccio solo illusioni: se lui ha la ragazza probabilmente non gli piaccio io ma lei. Poi altra cosa, lui delle volte mi ha cercata seppur velatamente con delle semplici scuse. Ripeto, però forse vorrei provarci. Vorrei sapere se secondo te gli piaccio o meno… è come fare ad avvicinarlo.

Grazie

Rachele

Ciao Rachele

mi ricordo di te, sei una vecchia conoscenza. Offri sempre spunti interessanti, ben trovata su johannesfalco.com.

Lo sguardo da lontano è un segnale molto potente, perché al contrario di quello ravvicinato, in cui c’è un oggetto che entra nel campo visivo e di riflesso lo si osserva, da lontano invece si guarda qualcosa perché è avvenuto uno schema anticipatorio a livello cognitivo, in parole povere sei già presente nella memoria di chi guarda.

Essendoci “intenzione di guardare” c’è anche una discriminazione dell’oggetto che si guarda, che in parole parole significa “Ti guardo perché ho un interesse”. Ma come ben sai, l’interesse non ha un’unica matrice, ma ha diverse origini e finalità.

Ma non prendiamoci in giro: la pulsione sessuale gioca un ruolo fondamentale in questo tipo di discorso e posso dirti con certezza che lui ti guarda perché gradisce ciò che vede.

PERCHÉ LUI TI GUARDA ANCHE SE È FIDANZATO?

Lui è fidanzato, ok, questo è “un blocco” alla situazione. Ma valuterei questa dinamica anche da un punto di vista differente. Se si cerca un oggetto che si possiede già, è perché quell’oggetto è insoddisfacente e non soddisfa determinati requisiti.

In egual misura, se si cerca un’altra persona anche se si ha già un partner, vuol dire che il partner non soddisfa appieno i bisogni di quella persona. Se si crea il bisogno, vuol dire che si è creata una mancanza.

Lui ti guarda con insistenza perché probabilmente ha individuato quelle caratteristiche selettive differenti da chi ha al suo fianco, che ti attribuiscono lo status di “potenziale partner”. Fossi in te non compierei l’errore di emulare la sua compagna, perché se ti cerca è perché tu rappresenti il “nuovo”, “L’Avanguardia, anche se ti senti in difetto rispetto a lei.

“Delle volte invece guarda da lontano e da vicino niente, volta la faccia… una mia amica ha detto che lo fa apposta perché cerca di sentire lo sguardo mio su di lui.”. Verissimo, la tua amica ha ragione.

GUARDARE UNA COPPIA E SENTIRSI STRANAMENTE ECCITATI

“Non so perché, ma quando succedono queste effusioni io li guardo anch’io insistentemente e mi sento anche un po’ eccitata.” È tutto nella norma, quello che provi è chiamato meccanismo di “mimesi”. Siccome il desiderio è triangolare, accade spontaneamente di provare desiderio quando si manifesta desiderio tra due persone. È lo stesso tipo di eccitamento che si manifesta visionando un contenuto pornografico.

COME SEDURRE UN UOMO FIDANZATO

Tu vuoi approfondire la conoscenza è vorresti digitare il “Pin”, sbloccando questo blocco che hai. Direi di sì, che ci sono tutti i crismi necessari per intavolare un discorso.

  1. Lui ti guarda
  2. Ti ha già cercata tramite una scusa. Direi che c’è del materiale su cui lavorare. Ma restare passiva ti fa perdere terreno.

Io inizierei intanto a cercare il suo sguardo e quando l’hai agganciato, ad accennare un sorriso, non distogliendo il contatto oculare. In secondo luogo, lui sicuramente, cercherà un modo di entrare in contatto con te nelle volte successive. Tu guardalo con un’espressione positiva e vedrai che se non la prima, la seconda, la terza o la quarta volta ti parlerà.

La volta dopo non fare l’errore di fare l’indifferente altrimenti perdi il terreno conquistato, favorendo così la sua partner: cerca di instaurare un feedback di saluto e conversazioni distese da conoscenti che sia durevole nel tempo.Ripeto, non c’è bisogno di raccontare la tua vita, bastano poche battute.

È come se tu gli dessi da mangiare un bocconcino alla volta, così da non far allertare la sua parte razionale che direbbe “sono impegnato non posso”. E intanto però, lui inizia a mangiare dalla tua mano.metti mi n conto chela sua compagna gli fa “mangiare giornalmente i suoi bocconcini” e quindi anche tu dovrai somministrargli delle emozioni positive.

Da lì in poi, se interessato, inizierà a notare delle cose e a dirtelo. “Come stai bene con questi capelli”, “sei splendida così”, “che bel vestito”, “mi piace il tuo smalto” sono tutti sinonimi di “Sei bella per me”. Sarà la testimonianza che “il tuo veleno fa effetto” e che lo stai tirando a te. Questo è solo uno schema base, ce ne sono tanti altri praticabili.

E dopo? Un passo alla volta. È come con gli operatori telefonici: “Prima fai la sim nuova e poi fai la portabilità del vecchio numero in un secondo momento”. Anche qui prima fai la tua mossa e poi solo dopo, studierai il da farsi per una eventuale relazione. Dai tempo al tempo. Appena ci sarà il seguito scrivimi, che sarò lieto di risponderti.

JOHANNESFALCO INSTAGRAM • Segui

Codice di sicurezza:
security code
Inserire un codice di sicurezza.:

Invia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.